attributi

Entità e attributi Nel progettare un database si inizia dal livello più alto (e cioè più lontano dalla macchina e più vicino al problema reale) e si lascia per ultima 
read more
Traccia Una rete di scuole chiede che sia progettato e realizzato un database per l’organizzazione e la gestione del portale di una community di apprendimento sul Web. L’organizzazione della community 
read more
TRACCIA Una etichetta discografica indipendente chiede che sia realizzata una base di dati utile all’archiviazione ed alla gestione delle proprie produzioni musicali, anche al fine di renderle eventualmente disponibili su 
read more
TRACCIA Il Dirigente Scolastico di una Scuola Secondaria Superiore chiede che si realizzi una base di dati per l’archiviazione e la gestione di informazioni riguardanti le attività scolastiche ed extrascolastiche 
read more
Una casa editrice desidera archiviare in un database le informazioni riguardanti gli abbonamenti alle riviste ed ai giornali pubblicati tra il 1995 ed il 2006. Per ogni abbonato si richiede 
read more
TRACCIA Il Ministero dell’Ambiente commissiona lo sviluppo di un nuovo Sistema Informativo per censire la fauna e la flora presenti nei vari parchi naturali di ciascuna regione. Le informazioni della 
read more
  Tema Una Società di riparazione di apparecchi telefonici e televisivi desidera commissionare ad una software house la realizzazione di un sistema informativo per la gestione delle richieste di riparazione 
read more
Si vuole rappresentare la base di dati della maternità di un ospedale. I dati necessari per le madri sono il nome, l’età, il tipo di parto effettuato (cesareo o naturale), 
read more

Programmazione basata sugli oggetti

La programmazione basata sugli oggetti ha come obiettivo principale la creazione di nuovi tipi di dato. Un oggetto è un contenitore di valori eterogenei, messi insieme a formare una struttura dati unica e tale da avere generalmente una particolare identità. Normalmente, infatti, un oggetto è utilizzato per rappresentare un’entità specifica come ad esempio una persona, una moto, un pc, etc. tramite un’aggregazione di dati e di funzionalità.

 
read more
La programmazione orientata agli oggetti (OOP, Object Oriented Programming) è un paradigma di programmazione che prevede di raggruppare in un’unica entità (la classe) sia le strutture dati che le procedure che operano su di esse, creando per l’appunto un “oggetto” software dotato di proprietà (dati) e metodi (procedure) che operano sui dati dell’oggetto stesso. La modularizzazione di un programma viene realizzata progettando e realizzando il codice sotto forma di classi che interagiscono tra di loro. Un programma ideale, realizzato applicando i criteri dell’OOP, è completamente costituito da oggetti software (istanze di classi) che interagiscono gli uni con gli altri.
read more
Commenti recenti

Working Hours

  • Monday9am - 6pm
  • Tuesday9am - 6pm
  • Wednesday9am - 6pm
  • Thursday9am - 6pm
  • Friday9am - 6pm
  • SaturdayClosed
  • SundayClosed
Latest Posts

Teachers

Facebook
Twitter
LinkedIn
Contatti

Commenti recenti

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial
error

Enjoy this blog? Please spread the word :)